www.cibisenzaglutine.com

Colomba Senza Glutine

Colomba Senza Glutine
23 Marzo 2024 Umberto
In Ricetta

Introduzione Storica sulla Colomba Pasquale

La Colomba Pasquale è un dolce tradizionale italiano, simbolo della celebrazione della Pasqua. La sua origine affonda le radici nella storia e nella cultura italiana, risalendo almeno al VI secolo d.C.

L’antica tradizione narra che il re longobardo Alboino, durante l’assedio di Pavia nel VI secolo, abbia richiesto la resa della città in cambio di cibo. In risposta a questa richiesta, il popolo di Pavia offrì un dolce a forma di colomba, simbolo di pace, che conquistò il cuore del re e lo portò a desistere dall’assedio.

Nel corso dei secoli, la Colomba Pasquale è diventata un’icona della festività pasquale in tutta Italia, confezionata e consumata nelle case di famiglia e nelle pasticcerie artigianali. La sua forma, a ricordare il volo dell’uccello, rappresenta l’augurio di pace e prosperità per l’anno a venire.

Oggi, la Colomba Pasquale non è solo un dolce delizioso, ma anche un simbolo di tradizione, convivialità e condivisione durante le festività pasquali, riunendo famiglie e amici intorno alla tavola per celebrare la gioia e la rinascita della primavera.

Piaceri mediterranei | Colomba classica

Colomba Pasquale Senza Glutine

Ingredienti:

Per il lievito madre:

  • 100 g di farina senza glutine (miscela di farina di riso, farina di mais e/o farina di grano saraceno)
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di lievito di birra fresco

Ori di Sicilia | Miscela oro grandi lievitati

Per l’impasto:

  • 250 g di farina senza glutine
  • 100 g di burro senza lattosio o margarina vegetale
  • 100 g di zucchero
  • 3 uova
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 50 g di mandorle tritate
  • 50 g di uvetta
  • 50 g di cioccolato fondente a pezzetti
  • 1 pizzico di sale

Per la glassa:

  • 100 g di zucchero a velo
  • Succo di 1/2 limone
  • Mandorle a lamelle per decorare

Istruzioni:

  1. Prepara il lievito madre mescolando gli ingredienti in una ciotola fino a ottenere un composto omogeneo. Copri la ciotola con pellicola trasparente e lascia lievitare in un luogo caldo per circa 30-40 minuti, finché non raddoppia di volume.
  2. Mentre il lievito madre sta lievitando, in una ciotola capiente, mescola la farina senza glutine con lo zucchero e il sale. Aggiungi il burro freddo a pezzetti e lavora l’impasto con le mani fino a ottenere un composto sabbioso.
  3. Aggiungi le uova una alla volta, incorporando bene ogni uovo prima di aggiungerne un altro. Aggiungi la scorza di limone grattugiata, l’estratto di vaniglia, le mandorle tritate, l’uvetta e il cioccolato fondente a pezzetti. Mescola bene.
  4. Una volta che il lievito madre è pronto, incorporalo all’impasto e lavora fino ad ottenere un impasto omogeneo. Trasferisci l’impasto in uno stampo a forma di colomba previamente imburrato e infarinato, formando la classica forma a colomba. Copri lo stampo con un canovaccio pulito e lascia lievitare in un luogo caldo per circa 1-2 ore, finché non raddoppia di volume.
  5. Preriscalda il forno a 180°C. Inforna la colomba e cuoci per circa 30-40 minuti, o fino a quando risulta dorata e cotta all’interno.
  6. Mentre la colomba cuoce, prepara la glassa mescolando lo zucchero a velo con il succo di limone fino a ottenere una glassa densa ma fluida.
  7. Una volta che la colomba è cotta, sfornala e lasciala raffreddare completamente. Spalma la glassa sulla superficie e decora con le mandorle a lamelle.
  8. Servi la tua Colomba Pasquale senza glutine a fette e goditi questo dolce tradizionale della Pasqua!

Ricorda di conservare la colomba in un contenitore ermetico per mantenerla fresca più a lungo.

Buona Pasqua e buon appetito!

Se invece preferisci acquistare colombe senza glutine, ti invitiamo a visitare La Bottega senza Glutine, che si trova ad Acireale in Via Jacopone da Todi 20, oppure puoi consultare il sito www.cibisenzaglutine.com per maggiori informazioni.

 

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*